“Rosalia, Protectora et Patrona”: sabato 25 maggio 2024 l’inaugurazione della mostra nella Cattedrale di Palermo

In occasione del IV centenario del ritrovamento delle reliquie di Santa Rosalia la sezione storico- artistica del Comitato Diocesano nominato dall’Arcivescovo di Palermo S.E. Mons. Corrado Lorefice ha realizzato la mostra ROSALIA PROTECTORA ET PATRONA.

L’inaugurazione avrà luogo sabato 25 maggio 2024 alle ore 10.00 nella Cattedrale di Palermo alla presenza dell’Arcivescovo.

L’esposizione, allestita presso i locali del Tesoro della Cattedrale, comprende più di 130 opere tra dipinti, sculture, gioielli, argenti, coralli, tessuti, cere e incisioni, preziosi manufatti che propongono un focus sull’immagine della Santuzza di prevalente devozione siciliana, tra la metà del XVII e il XX secolo. Tra le opere esposte anche una sorpresa che sarà svelata in occasione dell’inaugurazione. Si tratta di una rassegna di opere in gran parte inedite provenienti da istituzioni pubbliche e collezioni private di diversi centri dell’Isola e della Penisola, segni della grande devozione tributata alla Santa Patrona, manufatti che rappresentano la varietà e la ricchezza delle Arti Decorative siciliane.

La mostra è curata dalla sezione storico-artistica del Comitato Diocesano per il IV centenario del ritrovamento delle reliquie di Santa Rosalia: Mons. Filippo Sarullo (Coordinatore del Comitato), Prof. Maria Concetta Di Natale (Coordinatore della sezione storico-artistica), i professori Sergio Intorre, Pierfrancesco Palazzotto, Giovanni Travagliato e Maurizio Vitella dell’Università degli Studi di Palermo. Il percorso espositivo si collega all’allestimento permanente del Museo Diocesano, dove un’intera sala è dedicata alla Santuzza. L’allestimento della mostra è stato coordinato dall’arch. Barbara Rappa, la segreteria scientifica dalla dott.ssa Roberta Martorana e la segreteria tecnica da Emilio Mulinelli.


“Rosalia Protectora et Patrona”

Tesoro della Cattedrale e Museo Diocesano di Palermo 25 maggio | 20 ottobre 2024.

quartocentenariorosalia@chiesadipalermo.it

Sabato 4 novembre vi aspettiamo per la visita serale del Museo Diocesano e dell’Area Monumentale della Cattedrale di Palermo, dalle 20.30 alle 00.00 ultimo ingresso:

– 23,00 Museo ed Area Monumentale
– 23,30 Tetti Cattedrale.

Locandina della serata: https://bit.ly/2UiRLVv

Ticket nelle biglietterie del Museo e della Cattedrale, oppure online su https://www.ticket-shop-cattedraledipalermo.it.

 

I biglietti acquistati online si possono utilizzare in qualunque giornata di apertura del Museo Diocesano e  del Complesso Monumentale della Cattedrale e non hanno scadenza fino all’utilizzo.

 

PER LA VISITA NON È PREVISTA PRENOTAZIONE

Museo Diocesano di Palermo

Chi Siamo

Il Museo si dispiega in 27 sale sui tre livelli del fronte di via Bonello del Palazzo Arcivescovile, esponendo circa 300 opere tra pitture, sculture e arti decorative dal XII al XIX secolo. L’adattamento a Museo della sede e il restauro degli ambienti, finanziati dall’Assessorato Regionale ai BB.CC. e all’Identità Siciliana, si devono alla Soprintendenza ai BB.CC.AA.

Il Museo Diocesano di Palermo nasce nel 1927 per volontà del Monsignore Guido Anichini. Il 10 Luglio 2021 sarà inaugurato il quinto ordinamento, voluto da Monsignor Filippo Sarullo e curato dal Prof. Pierfrancesco Palazzotto.

Cosa vedere

Dove siamo

Via Matteo Bonello, 2

90134 Palermo

Orari

Lunedì – Sabato
09:30- 18:00

Domenica
10:00- 18:00

Contattaci

Phone: +39 091 6077303
Email: museo@chiesadipalermo.it