Sala Azzurra - Palazzo Arcivescovile di Palermo


Questa sala è al di fuori dell’esposizione permanente ed è contraddistinta dal colore azzurro dominante sulla volta, dipinta su commissione dell’arcivescovo Giovan Battista Naselli e Montaperto dei duchi di Gela e dei principi di Ficarazzi (1853-1870), che fece decorare anche le sale del palazzo contraddistinte dal colore Verde (non visitabile) e Gialla.

Attualmente la sala è in fase di riallestimento dopo il restauro della volta (2013-2014). Può essere solo attraversata.
L'imagine si riferisce all'allestimento provvisorio precedente.