Il MuDiPa aderisce alle Giornate Nazionali dei Musei Ecclesiastici (AMEI): 15-16 febbraio 2014

Sabato 15 e domenica 16 febbraio 2014 il Museo Diocesano di Palermo accoglierà i visitatori nell’ambito della Giornata Nazionale dei Musei Ecclesiastici straordinariamente con il solo biglietto ridotto per tutti (2 euro).
 
Inoltre (con il biglietto d'ingresso), per chi vorrà usufruirne sia il sabato che la domenica alle ore 11:30 sarà possibile seguire un percorso guidato gratuito che condurrà i visitatori attraverso le 12 sale dell’esposizione permanente e i 10 ambienti del piano nobile del Palazzo Arcivescovile, che sono ancora fruibili a cantiere aperto in attesa della conclusione dei lavori di restauro per il nuovo allestimento.
 
Sabato 15 febbraio alle ore 16:00 (con il biglietto d'ingresso) un'altra iniziativa gratuita: "La conservazione e il restauro delle opere d’arte raccontate al pubblico", un percorso guidato lungo le sale del museo alla scoperta dei tesori recuperati negli ultimi anni.
 
 
Una triplice opzione gratuita con il biglietto d'ingresso ridotto di soli 2 euro, per un museo con le sue venti sale e le oltre 250 opere tra pitture, sculture e arti decorative, che comprendono tavole normanne, fondi oro quattrocenteschi, tele di Pietro Novelli, ritratti di S. Rosalia, statue dei Gagini e di Francesco Laurana, e un palazzo con i grandi saloni di rappresentanza di una delle principali residenze storiche della città.
 
Un’occasione in più per ammirare i pavimenti maiolicati del XVIII secolo, i fastosi lampadari di murano, le pitture neoclassiche della Sala Rossa, l’alcova in cui riposavano gli arcivescovi di Palermo e i meravigliosi affreschi settecenteschi di Guglielmo Borremans nella famosa cappella che porta il suo nome.
 
Come scrive l'AMEI: Le Giornate dei Musei Ecclesiastici hanno lo scopo "di cominciare a far riemergere quelli che apparivano come i 'Musei cancellati', nonostante siano regolarmente aperti al pubblico, siano davvero tanti (più di mille), ricchissimi per patrimonio e per attività e siano ospitati in luoghi e monumenti tra i più belli delle città italiane. L’AMEI – Associazione Musei Ecclesiastici Italiani, sulla scorta della più che positiva esperienza dello scorso anno, ha deciso di rinnovare anche nel 2014 la Giornata dei Musei Ecclesiastici, scegliendo come data il 15 - 16 febbraio, nella ricorrenza del Beato Angelico che l’Associazione ha assunto come simbolo tutelare e che è il patrono degli artisti".
 
Per questa ragione il Mudipa aderisce con piacere all'iniziativa che vede coinvolte le oltre 200 strutture museali sorelle. 
 
Orari del Mudipa:
sabato 15 febbraio, 10:00-18:00
domenica 16 febbraio, 9:30-13:30
Ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura.
Ingresso ridotto: 2 euro.
 
Ricordate: conservate il biglietto del Mudipa!
Presentandolo si potrà avere diritto al biglietto scontato nei monumenti aderenti al Circuito d’Arte Sacra.
Questi i monumenti che attualmente fanno parte del circuito e in cui si gode della promozione:
 
il Museo Diocesano di Palermo, la Cattedrale di Palermo, la chiesa di Santa Maria della Catena, l’oratorio di San Lorenzo, l’oratorio del Rosario in S. Cita con l’oratorio del Rosario in S. Domenico, la chiesa di S. Cataldo, il chiostro della SS. Trinità alla Magione, l’oratorio di Maria SS. della Consolazione in S. Mercurio, le chiese di S. Maria dell’Ammiraglio (la Martorana) e del SS. SalvatorePalazzo Alliata di Villafranca, la chiesa della SS. Trinità di Monreale e il Museo Diocesano di Monreale
 
 
Info:
Fb: mudipa

www.amei.biz 

 
← Visita l'archivio delle news