Chiusura sale per lavori di restauro al Museo Diocesano di Palermo e biglietto scontato

Per portare avanti i lavori di restauro e riallestimento del Museo Diocesano di Palermo sono state chiuse temporaneamente le sale dalla IV alla XIII, in maniera consentire lavori più spediti. Contestualmente fino alla riapertura delle sale sarà garantito biglietto scontato (€ 3,00) anziché intero per le 12 sale visitabili.
 
Il completamento dei lavori di restauro del Museo Diocesano di Palermo, curati dalla Soprintendente ai BB.CC.AA. di Palermo, arch. Lina Bellanca, procedono celermente e prevedono il totale riordinamento e riallestimento di tutte le sale secondo il progetto museologico del curatore, prof. Pierfrancesco Palazzotto.
A tal fine, anziché chiudere tutto il museo, si è preferito interdire al pubblico solo alcune sale dell’esposizione permanente (tutto il seminterrato e tre sale del pianterreno) in maniera da agevolare la corretta fruizione del museo da parte dei visitatori, il regolare proseguimento dei lavori e lo spostamento delle numerose opere d’arte.
Rimangono regolarmente aperte 12 sale perfettamente fruibili: le sale II, III, con le pitture più antiche del museo dal XII al XVI secolo e i dieci saloni arredati del piano nobile del Palazzo Arcivescovile con le “Stanze dei Vescovi”, comprendenti la Sala Beccadelli (dotata di un soffitto ligneo della metà del XV secolo e con tele di Vito D'Anna, Gaspare Serenario e Giuseppe Velasques), l'Alcova del cardinale Pietro Gravina di Montevago, la Sala Verde con oltre 10 pitture raffiguranti Santa Rosalia, la Sala Azzurra, con il preziosissimo cofano nuziale Orleans, la splendida Cappella Borremansinteramente affrescata intorno 1733 e tanto altro ancora.
 
Scusandosi con i visitatori per il disagio, la direzione ha abolito eccezionalmente il biglietto intero durante la chiusura delle sale mantenendo al suo posto il biglietto scontato di € 3,00 per tutti. Rimangono ovviamente valide le agevolazioni per i biglietti ridotto e gratuito.
 
Orario di apertura:
Da martedì a domenica: ore 9.30-13.30.

Ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura. 

← Visita l'archivio delle news